TORNA ALLA HOME-PAGE


SCARICA IL CATALOGO
ESTATE 2019




 
      chi siamo  |   contattaci
UZBEKISTAN - Magico Uzbekistan: TASHKENT/BUKHARA E SAMARCANDA

8 GIORNI
23 aprile 2019 - 30 aprile 2019

Descrizione

Splendido viaggio in Uzbekistan, lo Stato più ricco di storia fra tutte le repubbliche dell'Asia centrale, sulla rete che collegava l'antica Ch'ang-an a Bisanzio dove per settecento anni, dal II sec. AC, si sono svolti i commerci della seta. Culla di civiltà vetustissime, sintesi di Oriente e Occidente, del mondo nomade delle steppe e di quello stanziale e colto dei grandi imperi, questa terra esercita uno straordinario fascino anche ora.... Un Tour in Uzbekistan proietta il visitatore in paesaggi sconosciuti senza tempo, qui la storia e l'antichità la fanno da padrona. Dalla città museo di Khiva, dove il tempo sembra essersi fermato lasciando intatto il fascino dei monumenti contenuti, a Bukhara, la città delle moschee, nelle quali le cupole turchesi brillano e si esaltano verso un cielo blu cobalto, fino alla mitica Samarcanda dove Tamerlano volle costruire l’immagine del suo impero, con tutta la grandiosità che si esalta in Piazza Registan, con l’armonia delle linee delle madrasse, e le sfumature dell’azzurro e del blu della maiolica.

Programma

23/4/19 – ROMA / URGENCH
Appuntamento dei partecipanti all’Aeroporto di ROMA FIUMICINO. Partenza con volo di linea per Urgench. Pernottamento a bordo.

24/4/19 –URGENCH (o KHIVA)
Arrivo e disbrigo delle formalità doganali ed incontro con la guida locale. Trasferimento a Khiva. Inizio della visita di Khiva, la più antica e meglio conservata cittadina sulla “via della seta”. Si visiteranno: la madrasa –mohammed Amin Khan, il mausoleo di Pakhlavan Mahmud, eroe e patrono di Khiva. La madrasa Islam Khoja, la mosche di Juma, interessante per le sue 213 colonne di legno ale3,15 m., in stile arabo. Pranzo. Proseguimento della visita con la Casa di Pietra (Tosch Howli), la Madrasa Allah Kuli Khan, il bazar e il caravansserrai. Trasferimenti in hotel a Urgench o Khiva. Sistemazione. Cena e pernottamento in hotel.

25/4/19 – URGENCH (o Khiva)/ BUKHARA
Prima colazione in Hotel. Partenza in pullman per BUKHARA attraverso il deserto di Kyzyl Kum (480 km, circa 9 ore). Pranzo con cestino. Arrivo a BUKHARA. Sistemazione, cena e pernottamento.

26/4/19 – BUKHARA
Prima colazione in Hotel. Giornata dedicata alla visita della città, antica di oltre 2500 anni e dal passato glorioso, come capitale del regno Samanide e come massimo centro della sapienza antica. Il suo centro storico è praticamente intatto.,Si potranno vedere: il complesso Poi-Kalon, la piazza separa la madrasa Mir-I-Arab e la moschea Kalom Jummi. Visita del minareto Kalon (in Taijk: grande), dei 3 bazaar coperti: Taqi Zargaron, Taqi Telpak Furushon e Taqi Sarrafon, la moschea Magok-I-Atori, dove si potranno ammirare nello stesso spazio: i resti di un monastero buddista, di un tempio e di una moschea, la madrasa Nadir Divanbegi, costruita nel 1630, la Madrasa Kukeldash, una delle più grandi scuole islamiche dell’Asia Centrale. Pranzo in ristorante. Proseguimento delle visite con la fortezza Ark, una città nella città, antica quanto Bukhara, casa dei governanti di Bukhara per un millennio, la moschea Bolo Hauz, il mausoleo Ismoil Samani, costruito nel 905 è una delle più eleganti costruzioni di tutta l’Asia Centrale. Cena e pernottamento.

27/4/19 – BUKHARA / SAMARCANDA
Prima colazione in Hotel. Partenza in pullman per SAMARCANDA (280 km). Sosta per la visita di gijduvan, famoso centro di ceramica, dove si visiteranno la casa e il laboratorio della famiglia di ceramisti Nasrullaev. Pranzo in casa nazionale. Proseguimento per Samarcanda con visita della cittadina di Vabkent, famosa per il minareto costruito nel 1196. Arrivo a Samarcanda e trasferimento in hotel. SAMARCANDA è soprannominata la perla dell’est, centro dell’universo e gioiello dell’Islam. Le sue origini risalgono al V sec. a.C., da allora la città ha avuto fasi alterne di splendore con Tamerlano e decadenza con invasioni e devastazioni come quella di Gengis Khan. Sistemazione in Hotel. Cena e pernottamento

28/4/19 – SAMARCANDA
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città, si potranno visitare: la piazza registan, il gur Emir (in tajik: tomba dell’emiro), mausoelo dedicato a timur e ai suoi discendenti, la moschea Khanym e il mercato Siab. Pranzo. Proseguimento delle visite: la necropoli dei regnanti e dei nobili di Samarkanda, Shakhi Zinda (il re vivente), l’osservatorio Ulugbek (1420), si potranno ammirare i resti di un grande astrolabio per l’osservazione della posizione delle stelle, e le rovine Afrasiab con il museo. Rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

29/4/19 – SAMARCANDA / TASHKENT
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per Tashkent (265 km). Arrivo e pranzo in ristorante. Visita della città vecchia: la madrasa Kukeldash, Khast Imam, la madrasa santa, la moschea Tillya Sheyks e il mausoleo Kafal Shashi, la Barak Khan, fondata nel XVI sec. da un discendente di Tamerlano, la moschea Tillya Sheykh, il mausoleo Kafal Shashi, tomba del poeta e filosofo dell’islam che visse dal 904 al 979, il bazaar Chorsu. Proseguimento con la visita della Tashkent moderna: la piazza Amir Temur, la piazza della Indipendenza, il teatro Alisher Navoi, completato nel 1947 dai prigionieri giapponesi, il museo delle Arti applicate. Cena di arrivederci in ristorante. Pernottamento in hotel.

30/4/19 – TASHKENT / ROMA
Prima colazione in Hotel. Al mattino completamento della visita della capitale: visita della Tashkent moderna: la piazza Amir Temur, la piazza dell’indipendenza, il teatro Alisher Navoi, completato nel 1947 dai prigionieri giapponesi ed infine visita di alcune fermate della metro. Trasferimento in aeroporto. Disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo di linea per ROMA. Arrivo e fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: € 1.390,00

LA QUOTA COMPRENDE: Voli di linea da Roma in classe economica – trasporto in franchigia di 20 kg di bagaglio – Trasporti interni, come indicato nei singoli programmi – Sistemazione in camere doppie con servizi in categoria di hotel 3/4 stelle – Pensione completa – Assistenza di accompagnatore dall’Italia- visite ed escursioni con guida locale parlante italiano indicate nei programmi (ingressi inclusi dove specificato) - Borsa da viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE: Tasse aeroportuali – Eventuali tasse d’ingresso richieste in frontiera – Mance obbligatoria (€.4.00 al giorno) da pagare in loco- Facchinaggio – bevande, extra personali in genere - Tutto quanto non espressamente menzionato nel programma ed alla voce “la quota comprende”
Supplemento camera singola: € 220,00

DOCUMENTO: PASSAPORTO INDIVIDUALE CON UNA VALIDITA’ RESIDUA DI ALMENO SEI MESI DALLA DATA DI INGRESSO NEL PAESE


TASSE AEROPORTUALI CIRCA € 249,00
(importo soggetto a riconferma al momento dell’emissione dei biglietti aerei
ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO: € 50,00

Accompagnatore dall'Italia con min. 20 partecipanti

Possibilità di organizzare i trasferimenti a Roma a/r

NOTA: I programmi in Asia Centrale sono ricchi di interesse storico e culturale. È richiesto tuttavia un certo spirito di adattamento alla realtà locale di un paese che si sta aprendo al turismo solo da pochi anni.
NOTA: la quota di partecipazione è stata calcolata in base ai costi dei vettori ed ai cambi valutari in vigore al 2/1/2019. Eventuali adeguamenti tariffari / valutari verranno comunicati 20 giorni prima della partenza.

Il viaggio è soggetto alle condizioni contrattuali che invitiamo a leggere.


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

 







       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili











       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT67T0311113474000000005526 - UBI Banca S.p.A. - Filiale di Macerata