TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
MERCATINI DI NATALE: Altopiano del Renon / Abbazia di Novacella / Bolzano / Bressanone

2 giorni - IN VIA DI CONFERMA
14 dicembre 2019 - 15 dicembre 2019

Programma

1° giorno - MACERATA / ABBAZIA DI NOVACELLA / BRESSANONE
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00.30. Incontro con il pullman e partenza alla volta di BRESSANONE. Soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo, incontro con la guida e visita. L’abbazia di NOVACELLA, ancora oggi retta dai Canonici Regolari Agostiniani, si trova a pochi chilometri da Bressanone, circondata da boschi, prati e vigneti. L’edificio religioso fu fondato nel 1142 secolo dal vescovo di Bressanone il beato Hartmann, ed all’inizio fu inteso soprattutto come ospizio per i viandanti ed i pellegrini in viaggio per la Terra Santa oppure per Roma. In poco tempo questo complesso divenne il più importante centro culturale e spirituale del Tirolo. Nel monastero, che è il più vasto di tutto il Tirolo, coesistono edifici di diverse epoche e di diversi stili – dal romanico al gotico e dal barocco al rococò - che nel corso dei secoli si sono sovrapposti ma che tuttavia coesistono armoniosamente. L’attuale disposizione degli edifici rispecchia in parte quella originaria del XII secolo. I cambiamenti maggiori tuttavia sono stati effettuati durante il periodo rinascimentale. A questo periodo risalirebbe la costruzione del cosiddetto “pozzo delle meraviglie”, un pozzo situato nel grande cortile centrale, sul quale sono state raffigurate le sette meraviglie del mondo (1673). Nel Settecento, la basilica fu nuovamente progettata in forme barocche. Trasferimento a BRESSANONE. Pranzo libero. Visita ai Mercatini. Il Mercatino di Natale di Bressanone è uno dei momenti più animati e ricchi d'atmosfera di tutto l'anno. Il tradizionale Mercatino vi accoglie con melodie e profumi natalizi che scaldano il cuore e il vin brulè che scalda il corpo. I banchi del Mercatino, amorevolmente decorati in stile natalizio, espongono statuine in legno, presepi con le loro figurine, oggetti in terracotta fatti a mano, sfere di vetro colorate, articoli da regalo tirolesi e decorazioni natalizie. Naturalmente, al Mercatino di Natale di Bressanone non mancano gli stand gastronomici, che invitano ad assaggiare le specialità della Valle Isarco. Per completare l'esperienza, il Mercatino offre anche un ricco programma davvero speciale: uno spettacolo di luci e musica, la pista da pattinaggio e la giostra a vapore fanno brillare gli occhi dei bambini, concerti, mostre, visite guidate e giri in carrozza. In serata, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

2° giorno – BOLZANO / ALTOPIANO DEL RENON
Prima colazione in Hotel. Salita verso l’ALTOPIANO DEL RENON in treno e funivia. È situato nel cuore dell’Alto Adige, al di sopra del capoluogo Bolzano e tra i fiumi Isarco e Talvera. Grazie alla locazione particolarmente soleggiata, questa zona gode di un clima mite d’inverno, mentre l’altitudine media di 1.000 metri al di sopra del livello del mare è ideale per sfuggire alle calde estati cittadine, sicuramente qui si trova il più bel panorama delle Dolomiti patrimonio naturale Unesco. Visita delle “piramidi di terra del Renon”: rappresentano uno dei più singolari fenomeni geologici diffusi nella provincia di Bolzano. Le loro origini derivano dall’epoca glaciale, periodo in cui la forza esercitata dai ghiacciai causò l’assottigliarsi della roccia, dando vita a lunghe colonne verticali. Esse sono dette “piramidi” e alla loro estremità vi è un masso, spesso definito “cappello” che le protegge dall'erosione. Il loro aspetto, in continua evoluzione, subisce infatti l’influenza costante dei fenomeni atmosferici (pioggia e vento) che favoriscono non solo l’assottigliarsi della piramide ma, con il passare degli anni, il crollo completo, poiché incapaci di sopportare il peso del masso alla loro estremità. “Le case del Renon” racchiudono una propria tipicità e si distinguono dalle altre case della zona alpina. Particolarmente vistosi sono i tetti, molto alti e eretti con grande pendenza. Trasferimento a BOLZANO e pranzo libero. Visita dei Mercatini. Per l'appuntamento più atteso dell'anno Bolzano, da sempre punto di incontro della cultura mediterranea e mitteleuropea, si trasforma e si veste dei suoni e dei colori del Natale: centinaia di luci illuminano le vie del centro storico e nel sottofondo si odono le tradizionali melodie dell'Avvento. Piazza Walther ospita le caratteristiche casette in legno del "Christkindlmarkt"; 80 espositori propongono tipici addobbi in vetro, legno e ceramica, tante idee regalo all'insegna della più genuina tradizione artigianale, nonché specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi come il famoso “Zelten”. Visitare il Mercatino di Natale di Bolzano significa tuffarsi nella magica tradizione dell'Avvento alpino. Verso le ore 16.00 Inizio del viaggio di ritorno. Sosta per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 195,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo - Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati - Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione del secondo – Bevande ai pasti – Treno e funivia per la salita al Renon - Guida per Novacella e Renon – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi e la cena del secondo giorno – Tassa di soggiorno, se prevista, da pagare in loco - Tutto quanto non indicato alla voce "la quota comprende".
Supplemento camera singola: € 25,00
TASSA DI ISCRIZIONE: € 10,00 (include assicurazione medica e bagaglio)

Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni

Il viaggio è soggetto alle condizioni contrattuali che invitiamo a leggere.



 






       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT67T0311113474000000005526 - UBI Banca S.p.A. - Filiale di Macerata