TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
Una giornata con i Farnese sulle sponde del lago di Bolsena: GRADOLI / VALENTANO / BOLSENA / NAVIGAZIONE ISOLA BISENTINA

1 giorno - IN VIA DI CONFERMA
2 giugno 2020

Programma

Appuntamento dei partecipanti alle ore 06:30. Incontro con il pullman e partenza per GRADOLI (VT). Sosta lungo il percorso per ristoro. Arrivo, incontro con la guida e giornata dedicata alle visite. GRADOLI: il Palazzo Farnese è uno degli imponenti palazzi-fortezza della famiglia Farnese sparsi in Italia. La costruzione cinquecentesca che domina l'intero paese fu progettata da Antonio da Sangallo come residenza estiva di papa Paolo III e dei Farnese. Il palazzo, conserva sontuose stanze affrescate ed ospita al suo interno il Museo del Costume Farnesiano, che con l'ausilio di pannelli illustrativi, postazioni interattive, saletta video, ospita un' ampia collezione di riproduzioni di abiti nobiliari, popolari, ecclesiastici, abbigliamento intimo, accessori, armi ed armature del periodo rinascimentale. La storia di Palazzo Farnese s'intreccia con quella dell'abitato di Gradoli. Originariamente nel luogo dove sorge, si ergeva un castello, poi caduto in rovina. Nel XIV secolo il cardinale Alessandro Farnese, affida all'architetto Antonio da Sangallo la demolizione del vecchio castello e la costruzione al suo posto di un palazzo-fortezza rinascimentale. Costruito in dieci anni, divenne sede estiva di Papa Paolo III e poi di altri importanti membri della famiglia Farnese. VALENTANO: la Rocca Farnese, abitata dalla famiglia omonima dalla metà del 1400 fino alla distruzione di Castro, costituisce un interessante percorso architettonico e storico-artistico fra cui spiccano il cosiddetto "Cortile d'Amore" e il pozzo del Sangallo, la loggia di Paolo III, la "Scala Santa". Affascinante e suggestiva la terrazza panoramica cui si accede dalla sommità della grande Torre Ottagonale. Ospita il Museo della preistoria della Tuscia e si articola in due sezioni principali: quella preistorica e quella medievale rinascimentale e moderna. Nella prima sezione sono esposti manufatti dell'Alto Lazio risalenti ad un'epoca compresa tra il paleolitico inferiore e l'età del ferro provenienti dai più importanti siti del territorio. Nella seconda sezione sono esposti reperti che raccontano lo sviluppo del territorio a partire dall'Alto Medioevo; molto interessante è la ricchissima raccolta di maioliche rinvenute nei "butti" del castello, tra cui segnaliamo il corredo matrimoniale di Pier Luigi Farnese e Gerolama Orsini.. BOLSENA: la città che da nome all'omonimo lago consta di un borgo antico, arroccato su di un colle e di una parte più moderna costruita in pianura. Il borgo di Bolsena rimane oggi, senza dubbio, uno dei più suggestivi e pittoreschi del Lazio. Si distingue scenograficamente, sin da lontano, per l’aspetto compatto datogli dal color bruno – dal tono ora carminio ora rosato – della roccia tufacea, in cui si innesta spesso il grigio del peperino. Il centro storico, d’aspetto in parte medievale e in parte rinascimentale, ricco d’arte e mirabilmente conservatosi nei secoli, si presenta assai grazioso al visitatore, con negozi, botteghe, ristoranti dall’aspetto caratteristico e con abitazioni spesso ornate con drappi, fiori e piante. Bolsena è dominata dalla massiccia Rocca Monaldeschi, uno suoi dei monumenti più rappresentativi. NAVIGAZIONE ISOLA BISENTINA. Dal porto turistico di Bolsena, navigando per 9 km, si raggiunge la splendida isola Bisentina, antica residenza estiva papale. Circumnavigandola si ha la possibilità di ammirare la bellezza incontaminata della caratteristica conformazione e vegetazione e le suggestive chiese. Alle ore 18:00 circa, inizio del viaggio di ritorno. Sosta lungo il percorso. Arrivo.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 75 ,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo – Guida per le visite – Battello per l’Isola Bisentina - Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei luoghi di visita – I pasti - Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.
Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni

Il viaggio è soggetto alle condizioni contrattuali che invitiamo a leggere.



 






       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT67T0311113474000000005526 - UBI Banca S.p.A. - Filiale di Macerata