TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
ANGOLI SELVAGGI IN LAZIO:Fiumi, ruscelli, natura, archeologia…. LE CASCATE DI CASTEL GIULIANO

1 giorno - CONFERMATA
26 luglio 2020

Programma

LA CALDARA DI MANZIANA: Per motivi di sicurezza non si potrà effettuare la visita alla Caldara in quanto è ripresa l’attività di emissione dei gas, sopra il limite consentito per la visita. Si farà una passeggiata più lunga alle cascate.

Appuntamento dei partecipanti alle 06:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di CASTEL GIULIANO. Sosta lungo il percorso per ristoro. Arrivo, incontro con la guida e visita del borgo di CASTEL GIULIANO, abitato sin dai tempi più remoti da Etruschi e Romani. L’edificio principale è il palazzo dei Priori e la chiesa padronale. Inizio dell’escursione. Le Cascate dei Colli Ceriti rappresentano uno dei siti naturalistici più belli e incontaminati del territorio, con le loro acque limpide, vegetazione rigogliosa e atmosfera incantata. Sono perfette per passeggiate, escursioni e picnic immersi tra i boschi. Partendo dal borgo di Castel Giuliano, un sentiero di media difficoltà tra ruscelli e torrenti vi condurrà ad alcune delle principali cascate. La più alta si getta da una parete lavica di 25 m. Si prosegue incontrando la Cascata dell’Ospedaletto, Braccio di Mare con una piccola spiaggia e un laghetto dove è possibile fare il bagno; la cascata dell’Arenile è tra le più suggestive con un’enorme monilite di lava caduto dalla sommità della cascata che crea suggestivi balzi d’acqua. Gli scorci fotografici e pittoreschi di questo angolo di paradiso possono soddisfare sia gli amanti dell’avventura, sia i meno esperti che vorranno concedersi una rilassante camminata. Si raggiungono le Ferriere pontificie, in uso fino al XVII secolo per l’estrazione di ferro e minerali. I folti boschi lasciano il passo ad antiche vie scavate nella roccia tufacea, ancora oggi si possono ammirare molte tombe etrusche risalenti al VI – IV sec. a.C., la famosa “Via degli Inferi” a Cerveteri. Ultimate le visite, partenza per il rientro. Sosta per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.
IMPORTANTE: il percorso è di circa 8 Km, si guaderà un torrente (appena 15 cm di profondità) – pranzeremo all’ombra dei boschi, bisognerà quindi portare il necessario per il pasto, almeno 2 litri di acqua, autan, costume da bagno e un telo da mare, e soprattutto scarpe da trekking o tennis (fondo non liscio).


QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (Min. 30 Pax) €. 65.00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Servizio Guida intera giornata - Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: – I pasti - Gli ingressi – Tutto quanto non indicato alla voce "la quota comprende"



 







       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT67T0311113474000000005526 - UBI Banca S.p.A. - Filiale di Macerata
        note legali   |   policy   |