TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
la città fantasma: CANALE MONTERANO / I MONTI DELLA TOLFA: TOLFA…. Un borgo antico tra mare e montagna / ALLUMIERE…. Dove tutto è davvero ruspante

1 giorno
30 agosto 2020

Programma

Appuntamento dei partecipanti alle ore 05:30. Incontro con il pullman e partenza alla volta di CANALE MONTERANO. Sosta di ristoro lungo il percorso. Arrivo, incontro con la guida e giornata dedicata alla visita di: MONTERANO, la città fantasma, un angolo suggestivo immerso in una rigogliosa vegetazione, tra i monti della Tolfa e i monti Sabatini. Monterano fu fondata già dall’epoca del bronzo; un periodo fiorente si ebbe nel periodo etrusco, ed in seguito si alternarono periodi di grande magnificenza a periodi di decadenza, finchè nel 1799 in seguito a degli scontri con le truppe francesi, che la saccheggiarono, bruciarono e segnarono per sempre il destino di questa città. I resti sono talmente suggestivi da essere stati scelti da diversi registi per ambientarvi alcune scene di celebri film, tra cui: “Ben-Hur”, “il Marchese del Grillo” e “Guardia e ladri”, ecc. La visita a queste imponenti rovine permette di apprezzare la Chiesa di San Bonaventura, il Palazzo Baronale, la bellissima fontana e la statua del Leone realizzata dal Bernini (copie), i ruderi della chiesa di San Rocco, Porta Gradella, ecc..partenza per i MONTI DELLA TOLFA: ci si trova di fronte a un paesaggio collinare con vegetazione rada e cespugliosa: è la cosiddetta maremma laziale, radure dove pascolano i bianchi bovini maremmani. Man mano che l’altitudine aumenta, il paesaggio diviene boschivo. In origine, il territorio tolfetano era vulcanico e i monti hanno preso il posto dei più antichi vulcani laziali; la loro altezza, smussata dal tempo, non supera i 633 metri sul livello del mare del monte. Distesi su questi monti si trovano i bellissimi paesi di TOLFA ed ALLUMIERE. TOLFA: arroccata sulle colline etrusche che affacciano sul mar Tirreno, gode di un panorama che spazia su tutto il territorio circostante, in una mescolanza costante di alture, rilievi, faggeti e mare. Interessato da insediamenti etruschi e romani, Tolfa deve la sua fortuna nel corso del Quattrocento alla scoperta delle miniere di alunite. La Rocca dei Frangipane, dal nome della potente famiglia romana che la fece costruire, è il luogo che caratterizza maggiormente la cittadina. Situata su uno sperone roccioso e costruita in pietra arenaria, la rocca svetta con la sua torre circolare e le sue mura diroccate, utilizzate come estrema difesa del popolo tolfetano durante l’assedio delle truppe napoleoniche. Passeggiando si potranno ammirare: il Palazzo dei Priori, che in precedenza era stato scelto per ospitare la sede comunale, il Palazzo Baronale, dove fu ospitato il poeta Annibal Caro, il Palazzo Buttaoni con la sua loggia costituita da archi posti su tre piani ed il Palazzo Celli, la cui famiglia si arricchì grazie all’estrazione dell’alunite. ALLUMIERE: oltre al caratteristico centro storico, possiamo ammirare:,la Chiesa Parrocchiale, di antica fondazione, che conserva al suo interno numerose opere di artisti locali; il Palazzo delle Miniere, che era la sede degli uffici amministrativi delle miniere di allume;il Museo di Tolfa e Allumiere, dove sono ospitati numerosi reperti legati alla vita nei due borghi ed al lavoro nelle miniere;le innumerevoli bellezze naturalistiche, che è possibile ammirare grazie a piacevoli passeggiate nella natura incontaminata. Partenza per il rientro. Sosta lungo il percorso per il ristoro e la cena libera.
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 30 Pax) € 65,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Guida per l’intera giornata – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei luoghi di visita – I pasti – Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”
ESCURSIONE A MONTERANO: dal parcheggio bus, c’è un percorso a piedi tra boschi e modeste colline di circa un’ora, ma gli aspetti naturalistici e il fascino delle rovine farà venire voglia a tutti di camminare. Si consiglia pertanto di indossare scarpe comode.



 







       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT67T0311113474000000005526 - UBI Banca S.p.A. - Filiale di Macerata
        note legali   |   policy   |