TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
BORMIO

Settimana Verde
23 agosto 2020 - 30 agosto 2020
CONFERMATA


Descrizione

BORMIO
Bormio è a molti nota esclusivamente come rinomata località sciistica invernale, già sede dei Mondiali di sci alpino, nel 1985 e nel 2005, e della discesa di Coppa del Mondo che ha luogo ogni anno alla fine di dicembre. Effettivamente, grazie agli oltre 170 Km di piste di sci alpino e nordico, oltre ai numerosi itinerari da percorrere con gli sci d’alpinismo e con le “ciaspole” (racchette della neve) all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, Bormio ed il suo comprensorio soddisfano pienamente anche gli sciatori più esigenti.
Bormio, però, non è solamente la patria degli sciatori, ma degli sportivi in generale! I ciclisti troveranno pane per i loro denti cimentandosi su alcune delle più grandi salite che hanno contribuito a rendere nobile questa disciplina in Italia e nel mondo: il Mortirolo, il Passo del Gavia, il Passo dello Stelvio.
Gli appassionati di mountain bike potranno invece allenarsi sui sentieri del Parco Nazionale dello Stelvio e in quattro differenti bike park.
Gli amanti del trekking e del nordic walking possono contare su oltre 600 km di tracciati, di diverso livello di difficoltà, in grado di accontentare tutti, dalle famiglie agli alpinisti più esperti. E lo scenario è mozzafiato: le grandi cime del gruppo Ortles Cevedale e i paesaggi incontaminati del Parco Nazionale dello Stelvio permettono di immergersi in un tipico ambiente alpino dove, nei maestosi boschi di conifere, è facile avvistare gli animali che vivono stabilmente nell’area protetta del Parco; oltre ai grandi ungulati – cervo, capriolo, camoscio e stambecco – non si possono dimenticare la marmotta, il gufo reale, l’aquila, simbolo del Parco, il gipeto, l’avvoltoio delle Alpi, e molti altri ancora.
Inoltre, Bormio offre ai suoi ospiti un campo da golf a nove buche, campi da tennis coperti e scoperti, un bocciodromo e numerose altre attività per respirare fino in fondo il piacere della montagna.
Dopo tanta fatica un po’ di sano relax… basta lasciarsi coccolare dalle calde acque termali naturali (37°-43°), conosciute fin dai tempi degli antichi Romani, di Bormio Terme (convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale), dei Bagni Nuovi e dei Bagni Vecchi permetterà di riconciliarsi con la propria anima. Le strutture offrono oltre settanta differenti tipi di pratiche termali, comprese vasche e piscine interne ed esterne accessibili 12 mesi l’anno, con la possibilità inoltre di effettuare massaggi, fanghi, trattamenti estetici e molto altro ancora.

TRENINO ROSSO
Anche accanto ai binari, il Patrimonio mondiale UNESCO RhB desta lo stupore di chi si trova a viaggiare in quest'area. I viadotti, le montagne, i laghi e i giardini dei ghiacciai possono essere osservati da vicino durante le escursioni a piedi.

PROGRAMMA - ESCURSIONI

1° GIORNO: PARTENZA – BORMIO
Partenza con bus GT dalle varie località, soste durante il percorso. Pranzo libero. Arrivo a Bormio nel pomeriggio, sistemazione nelle camere, cena in hotel e pernottamento.

2° GIORNO: LIVIGNO
Prima colazione in hotel e al mattino passeggiata a Livigno nel comprensorio di Mottolino. Pranzo. Pomeriggio libero a disposizione per passeggiate e visite libere. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° GIORNO: BORMIO
Prima colazione in hotel. Passeggiate d escursioni a Bormio. Pranzo in hotel. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

4° GIORNO: SANTA CATERINA VALFURVA
Prima colazione in hotel e partenza per Santa Caterina Valfurva. Passeggiate e visite libere. Pranzo. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

5° GIORNO: TRENINO ROSSO DEL BERNINA - SAINT MORITZ
Prima colazione in hotel e possibilà di effettuare l’escursione con il Trenino del Bernina fino a Saint Moritz.
Il Trenino Rosso del Bernina, divenuto nel 2008 patrimoniodell’UNESCO, è una delle ferrovie più alte al mondo, un vero spettacolo mozzafi ato tra le Alpi. Questo emozionante percorso ferroviario inizia a Tirano, stazione terminale della linea FS proveniente da Milano e termina a St. Moritz.
IlBERNINA EXPRESS percorre pendenze del 70‰ sino ad un’altitudine di 2.253 m con vista sul ghiacciaio del orteratsch e sul Gruppo del Bernina (è possibile risalire all’omonimo ghiacciaio con la funivia dalla fermata “Diavolezza” - corse ogni 20/30 minuti).
La linea del Bernina è l'unica tratta ferroviaria svizzera che, da sud a nord, attraversa le Alpi a cielo aperto. Questa magnifica linea ferroviaria, ultimata nel 1910, porta da Tirano (429 m s.l.m.) oltre i ghiacciai del Passo del Bernina (2253 m s.l.m.). La linea del Bernina supera i 1824m di dislivello esistenti tra Tirano e Ospizio Bernina in soli 22 km in linea d'aria ed affrontando pendenze de l70% o senza l'ausilio della cremagliera! Pranzo. Rientro in serata. Cena e pernottamento in hotel.

6° GIORNO: LIVIGNO
Prima colazione in hotel e al mattino passeggiata a Livigno nel comprensorio di Carosello 3000. Pranzo. Pomeriggio libero a disposizione per passeggiate e visite libere. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

7° GIORNO: BORMIO
Prima colazione in hotel giornata libera a disposizione per visite ed escursioni libere. Pranzo in hotel. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

8° GIORNO: RIENTRO
Colazione, rilascio delle camere e partenza alle ore 09,00 circa per il rientro a casa. Soste per il ristoro lungo il percorso e pranzo al sacco fornito dall’hotel. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (min. 30 pax) € 720,00

Supplemento Singola € 70,00

Assicurazione medica e bagaglio € 25.00

LA QUOTA COMPRENDE: ► Viaggio a/r in bus GT che resta sul posto per effettuare le escursioni ► Pernottamento in camera doppia ► trattamento di pensione completa dalla cena del giorno di arrivo fino al pranzo del giorno di partenza ► bevande ai pasti (acqua in brocca e vino della casa) ► Capogruppo ► centro benessere in hotel.

LA QUOTA NON COMPRENDE: ► ingressi nei musei e nei luoghi di visita ► extra ► tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.

RIDUZIONE CON SISTEMAZIONE IN 3° / 4 LETTO:
bambini 0/2 anni n.c. quota forfetaria € 100,00 se nel letto con i genitori (culla su richiesta € 15,00 al giorno) ► 2/6 anni n.c. sconto 50% ► 6/12 anni n.c. sconto 20% ► adulti sconto 10%.



 







       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT67T0311113474000000005526 - UBI Banca S.p.A. - Filiale di Macerata
        note legali   |   policy   |