TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
MERCATINI DI NATALE nella stupenda NAPOLI… La Galleria Borbonica e… Spaccanapoli ed i Presepi / Dal vapore all'elettricità: Museo Ferroviario di Pietrarsa / SORRENTO..terra dei colori

2 giorni
19 dicembre 2020 - 20 dicembre 2020

Programma

1° giorno – MACERATA / NAPOLI
Appuntamento dei partecipanti alle ore 04.30. Incontro con il pullman e partenza alla volta di NAPOLI. Sosta lungo il percorso per il ristoro. Arrivo e visita con guida alla GALLERIA BORBONICA: è considerata il vanto dell'ingegneria civile borbonica, in sotterraneo li percorso consente di visitarla e di apprezzarla come una vera e propria opera d'arte. E' possibile entrare dall'accesso monumentale, a pochi metri da Piazza del Plebiscito, attraverso una scala realizzata nel ‘700. Si attraverseranno gli ambienti legati ai tratti rinascimentali dell'acquedotto della Bolla, ammirando i tre ponti ed i muri realizzati dai Borbone per attraversare le cisterne conservandone la funzionalità; si attraverseranno gli ambienti adattati a ricovero bellico durante la II Guerra Mondiale in cui sono stati ritrovati numerosi oggetti utilizzati all'epoca. Durante il percorso faranno da incredibile cornice enormi frammenti di statue, le auto e le moto d'epoca, ritrovate sepolte sotto rifiuti e detriti, legate al periodo compreso tra la fine della II Guerra Mondiale e gli anni '70, in cui la Galleria Borbonica fu utilizzata come deposito giudiziale del Comune di Napoli. Resto della giornata libera per ammirare: Piazza del Plebiscito, uno dei luoghi simbolo di Napoli e la più grande della città, è delimitata ai lati dal famoso colonnato ed è racchiusa tra famosi edifici storici come il Palazzo Reale. “Spaccanapoli”, cuore della città, che percorre il lungo rettifilo che “spacca” il centro partenopeo da ovest ad est, ricalcando il tracciato del decumano inferiore dell’insediamento greco-romano. Sono qui alcuni tra i massimi monumenti tra i quali: la Guglia dell'Immacolata, svetta al centro di Piazza del Gesù; la chiesa del Gesù Nuovo, buon esempio di barocco napoletano; Santa Chiara, con il meraviglioso chiostro delle Clarisse; via San Gregorio Armeno infatti è famosa ovunque per i suoi presepi, per le statuine prodotte in ogni foggia dalle botteghe artigiane che occupano entrambi i lati della strada. Nel periodo dell’Avvento però tutta questa zona si anima in modo speciale. Tante bancarelle vengono esposte fuori dai negozi, cariche di addobbi e pastori in cartapesta, legno, creta; statue di valore e quelle all’ultima moda; personaggi dello sport, dell’arte, della politica diventano i protagonisti “in miniatura” e con gli immancabili Pulcinella, Eduardo, Totò, ecc.. In serata trasferimento in Hotel, ( dintorni di Napoli), cena e pernottamento

2° giorno – MUSEO FERROVIARIO DI PIETRARSA / SORRENTO / RIENTRO
Prima colazione in Hotel e partenza per PORTICI. Arrivo e visita con guida al MUSEO FERROVIARIO DI PIETRARSA, uno dei più suggestivi musei presenti sul nostro territorio, permette di intraprendere un affascinante viaggio nel tempo tra le locomotive e i treni che hanno unito l’Italia dal 1839 ai nostri giorni, in 180 anni di storia delle Ferrovie italiane. Esso è ospitato nelle officine dell’epoca borbonica del “Reale Opificio Meccanico, Pirotecnico e per le Locomotive”, fondato da Ferdinando II di Borbone nel 1840 in occasione dell’avvio della prima ferrovia in Italia, la linea Napoli-Portici, vero primato dell’epoca. Si sviluppa su un’area di 36mila metri quadrati, di cui 14mila coperti, e si articola in padiglioni e settori in cui è esposto materiale di assoluto valore, tra cui: la riproduzione fedele della Bayard, il treno inaugurale della prima tratta ferroviaria Napoli – Portici del 1839; la carrozza 10 del Treno reale costruita dalla Fiat nel 1929 per le nozze di Umberto II di Savoia con Maria Josè del Belgio; diverse locomotive a vapore, diesel e elettriche, modellini e plastici, vari oggetti ferroviari tra i quali il famoso plastico Trecentotreni, lungo 18 metri e largo più di 2 che fu realizzato da un ferroviere in oltre 15 anni. Il museo è adagiato sul mare, con il Vesuvio a due passi e una spettacolare vista sul Golfo di Napoli ed è il più importante Museo Ferroviario in Europa per la storica architettura e la ricchezza dei materiali conservati. Proseguimento per SORRENTO, graziosissima cittadina dove gentilezza ed ospitalità sono un binomio che si tramanda di generazione in generazione. Sorrento, senza inutile retorica, è effettivamente la terra dei colori: tinte brillanti o sfumate a seconda del mutare delle stagioni. Basta soffermarsi ad osservare quanto può essere suggestivo un tramonto perdendo lo sguardo in direzione di Punta del Capo, di Ischia o Procida, di cui si riesce a seguire nettamente il profilo, per rimanere stupefatti della varietà dei colori e della bellezza dei luoghi. Tempo libero per visite o shopping. Il posto migliore dove iniziare il giro di shopping a Sorrento è proprio nel cuore della città a Piazza Tasso, una delle piazze più grandi ed affollate di Sorrento attraversata da Corso Italia una delle vie dello shopping sorrentino. Da Corso Italia, seguite le stradine che portano al centro storico, vi imbatterete in centinaia di negozietti che vendono prodotti dell’artigianato sorrentino, sandali di pelle fatti a mano, specialità gastronomiche e souvenir. Verso le 17:00 inizio del viaggio di ritorno. Sosta per la cena libera. Arrivo.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (Min. 30 Pax) € 190,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggi in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di pemsione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione del secondo – Bevande alla cena – Ingressi con guida alla GALLERIA BORBONICA e al MUSEO FERROVIARIO DI PIETRALBA – Capogruppo.
LA QUOTA NON COMPRENDE: I pranzi – Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 20,00
ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO € 10,00



 







       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT67T0311113474000000005526 - UBI Banca S.p.A. - Filiale di Macerata
        note legali   |   policy   |