TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
Tra arte, cultura e natura: IL LAGO D'ISEO - BERGAMO ALTA - Una città ideale: CRESPI D'ADDA

PASQUA 2021
4 aprile 2021 - 5 aprile 2021

PROGRAMMA

04/04/2021 – PARTENZA / LAGO D'ISEO
Appuntamento dei partecipanti alle ore 03:00 a Macerata, a seguire località a richiesta. Incontro con il pullman e partenza alla volta del LAGO D’ISEO. Fra i grandi laghi prealpini, il Lago d'Iseo spicca per la bellezza dei paesaggi e il fascino della propria antica storia. Posizionato a cavallo fra le provincie di Bergamo e Brescia, annovera lungo le proprie coste borghi e località altamente suggestive e dalla spiccata identità. Arrivo, trasferimento a SULZANO, incontro con la guida e visita intera giornata. Nel lago d'Iseo ci sono tre isole: Montisola, la più grande, riconosciuta nell'elenco dei Borghi più belli d'Italia; l'Isola di Loreto, caratterizzata dalla presenza di un piccolo castello neogotico circondato da un giardino lussureggiante; l'Isola di San Paolo, protagonista, nel 2016, dell'installazione "The Floating Piers" dell'artista di land-art Christo. Il viaggio in battello intorno alle tre isole è una delle esperienze più coinvolgenti che il Lago d'Iseo possa offrire. Nel piccolo borgo di Peschiera Maraglio scopriremo le tradizioni legate alla produzione delle reti da pesca e alla costruzione del “naet”, imbarcazione tipica dei pescatori. Nel centro storico di ISEO vedremo il primo monumento in Italia dedicato a Garibaldi, il castello della nobile famiglia Oldofredi, il Castello, la pieve romanica di Sant’Andrea, l'Oratorio di San Silvestro e la Danza macabra, l’Arsenale veneto, per concludere sul lungolago. PISOGNE è uno dei siti più importanti per la storia dell'arte bresciana: nella chiesa di Santa Maria della Neve è rappresentato il ciclo di affreschi di Girolamo Romanino, dedicato alla Passione di Cristo. Seguendo l'antica Via Valeriana, si entra nel centro storico, dove svetta la medievale Torre del Vescovo, dalla quale si ammira un panorama incantevole sull'Alto Sebino. LOVERE è nell'elenco dei Borghi più belli d'Italia. Si trova sulla sponda bergamasca del Sebino, tra la Valle Camonica e la Val Cavallina. Nei secoli passati era una delle tappe del Grand Tour, il viaggio che i giovani della nobiltà europea intraprendevano per conoscere la cultura dell’Italia. Nel centro storico, chiese e palazzi di notevole interesse, come la chiesa rinascimentale di Santa Maria in Valvendra. Lovere è uno dei siti legati alla leggenda di Carlo Magno ed è sede della prestigiosa Accademia Tadini. Lady Mary Wortley Montague, una contessa londinese che per diversi anni abitò a Lovere, lo definì “il luogo più amabilmente romantico che abbia mai visto”. In serata trasferimento in Hotel, zona Bergamo, cena e pernottamento.

05/04/2021 – BERGAMO ALTA / CRESPI D’ADDA / RIENTRO
Prima colazione in Hotel e partenza per BERGAMO ALTA. Incontro con la guida e trasferimento nella città alta con la funivia. Bergamo Alta è il fulcro della città antica; interamente cinta, dalle Mura veneziane cinquecentesche rappresenta il “cuore storico” di Bergamo,con porte, torri, vicoli medievali, ma anche i verdi giardini della Rocca, da cui lo sguardo spazia sui colli e sulla pianura e le chiese ricchissime di opere d’arte: tutto ci regala un’atmosfera unica. L’itinerario si snoda tra i luoghi simbolo della città Alta: Piazza Vecchia e Piazza Duomo. La Basilica di Santa Maria Maggiore è la Cappella Votiva della città, mille anni di storia racchiusi nei capolavori che custodisce al suo interno Pranzo in ristorante. Primo pomeriggio visita con guida di CRESPI D’ADDA, fa parte della lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità, come “esempio eccezionale del fenomeno dei villaggi operai, il più completo e meglio conservato del Sud Europa”. Progettato come una piccola città ideale, il villaggio operaio di Crespi d’Adda combina l’utile con il bello, il lavoro con il tempo libero, la fatica con il benessere. Incontro con la guida e visita del borgo: un piccolo feudo dove il castello del padrone era simbolo sia dell’autorità che della benevolenza, verso i lavoratori e le loro famiglie. Il borgo fu realizzata tra Ottocento e Novecento dalla famiglia Crespi, accanto al proprio opificio tessile, per alloggiare i dipendenti e le loro famiglie e rappresenta il perfetto modello di un complesso architettonico che illustra un periodo significativo della storia, quello della nascita dell'industria moderna in Italia. Il villaggio era pensato appositamente per gli operai a cui veniva messa a disposizione una casa con orto e giardino e tutti i servizi necessari. Nel villaggio di Crespi d’Adda il padrone “regnava” e provvedeva come un padre a tutti i bisogni dei dipendenti: dentro e fuori la fabbrica e “dalla culla alla tomba”, anticipando le tutele dello Stato stesso. Il sito si è conservato perfettamente integro, mantenendo pressoché intatto il suo aspetto urbanistico e architettonico. Verso le 18.00, inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 30 pax) € 260,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo – Sistemazione in Hotel in camere doppie con servizi privati – Trattamento di pensione completa dalla cena del 4/4 al pranzo del 5/4 – Le bevande ai pasti – Guida per le visite come da programma – Battello per l’escursione alle isole – Funivia per Bergamo Alta - Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Il pranzo del 4/4 e la cena del 5/4 – Eventuale tassa di soggiorno da saldare in loco - Tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento camera singola: € 30,00

SUPPLEMENTO ASSICURAZIONE MEDICA, BAGAGLIO E COPERTURA COVID € 10,00



 






       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT67T0311113474000000005526 - UBI Banca S.p.A. - Filiale di Macerata
        note legali   |   policy   |