TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
New York....New York

7 giorni 5 notti
2 ottobre 2023 - 8 ottobre 2023
IN VIA DI CONFERMA


Descrizione

New York città degli Stati Uniti nota come la “grande mela”, è la città pù popolosa d'America nonché uno dei principali centri commerciali, finanziari e culturali del mondo. Metropoli internazionale che si estende su una superficie di 835 km quadrati nel territorio di due stati, i trova alla foce del fiume Hudson, sull'Oceano Atlantico, e comprende 5 distretti. Manhattan, il suo cuore pulsante, è considerato uno dei poli commerciali, finanziari e culturali più importanti al mondo. I luoghi più caratteristici della metropoli sono i grattacieli come l'Empire State Building e l'estesa zona di Central Park. Il teatro di Broadway è illuminato dai neon di Times Square

PROGRAMMA

1° GIORNO - ITALIA / NEW YORK
Incontro con il pullman che porterà il gruppo in aeroporto a Roma , arrivo, disbrigo delle pratiche per imbarco e alle ore 09,55 partenza con volo per Parigi della compagnia Air france . Arrivo a parigi, cambio aeromobile e alle ora 14,30 partenza con volo con la compagnia Delta Airlines. Arrivo a New York alle ore 17,05, incontro in aeroporto con la guida locale parlante Italiano e trasferimento in bus privato in Hotel . Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento nell’Hotel HOLIDAY INN EXPRES MIDTOWN WEST .

DAL 2° AL 5° GIORNO- NEW YORK - Prima colazione e pernottamenti in Hotel.
Dal secondo al quinto giorno si effettueranno visite, della durata di 4 ore, con guida parlante Italiano.
In questi giorni , utilizzando come mezzo di trasporto la metropolitana, si potranno vedere i luoghi più caratteristici di New York , Central Park, Chinatown, Little Italy, Statua della Libertà, Wall Street, Manhattan Ponte di Brooklyn ecc, . Il pacchetto prevede anche un ingresso all’Osservatorio Panoramico Summit one Vanderbilt . Per chi lo desidera , con supplemento, possibilità di organizzare diverse escursioni , per esempio , in bus per la capitale Washinton D.C. o giro in elicottero sopra la città New York
6 GIORNO – NEW YORK /ITALIA - Prima colazione in hotel . tempo a disposizione . Trasferimento in bus privato in tempo utile per imbarco in aeroporto sul volo diretto per ii rientro in Italia (DL148) con partenza alle ore 22,30 e arrivo a Roma alle ore 13,05 del giorno 8 ottobre , pasti e pernottamenti a bordo.
7 GIORNO – Arrivo in Italia , incontro con il pullman per il rientro in sede. Fine dei servizi

Quote di partecipazione A PERSONA in camera doppia
MIN 15 PERSONE € 1.890,00
Supplemento camera Singola € 670,00
Riduzione camera tripla € 130,00
Tasse aeroportuali (da confermare ad emissione biglietti aerei) € 350,00

ACCONTO € 500,00 ALLA CONFERMA ENTRO IL 10 AGOSTO , SALDO ENTRO IL10 SETTEMBRE 2023


LA QUOTA COMPRENDE:
Trasferimento A/R Macerata/Fiumicino in bus privato – Voli intercontinentali a/r in classe economica . Da Roma, con scalo a Parigi all’andata , con volo diretto al ritorno - N. 5 pernottamenti e N. 5 colazioni in Hotel - Facchinaggio in Hotel - Trasferimento in bus privato in arrivo a New York e guida parlante Italiano – Trasferimento in bus privato, Hotel / aeroporto in partenza senza assistenza. – Guida in lingua Italiana per la visita di New York, per n. 4 ore al giorno e per n. 4 giorni . Assicurazione medica/bagaglio annullamento viaggio e spese covid comprese. Ingresso all’Osservatorio Panoramico Summit Vanderbilt a New York

LA QUOTA NON COMPRENDE:
MANCE A GUIDA E AUTISTA
Pasti ove non menzionati – Bevande - Tasse aeroportuali, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

LA C.M. VIAGGI si riserva il diritto di richiedere un supplemento del prezzo qualora non si raggiunga il numero di partecipanti previsto nella quotazione e/o quando intervengano variazioni delle tariffe aeree e dei prezzi dei servizi previsti al momento della formulazione del presente preventivo.

CAMBIO
Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato sul programma ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti.
Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di:
- costi di trasposto, incluso il costo del carburante - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici - quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra al tasso di cambio applicato sul seguente preventivo.

CAMBIO APPLICATO:
giovedi 2 Febbraio 2023
1 USA - Dollaro = 0. 0919 Euro
1 Euro (EUR) = 1. 087 USA - Dollaro (USD)

Mance
Negli Stati Uniti, a differenza della maggior parte degli altri paesi, le mance non sono comprese nei prezzi.
Il seguente specchietto vi fornirà un criterio su cui basarsi.

Guida usd 4,00-6,00 al giorno p/p
Autista usd 3,00-04,00 al giorno p/p
Tassista 15-20% della tariffa
In camera
Negli Stati Uniti la tipologia delle camere è diversa da quella europea. Nell’organizzazione di un viaggio è fondamentale conoscere questa differenza, anche nell’ottica dell’economia del viaggio stesso. Le camere doppie possono essere a uno o due letti con due tipologie: “king size”, decisamente fornite di letti enormi, e “queen size”, più diffusi e della dimensione di una piazza e mezza. Le stesse camere doppie possono essere “family plan” ovvero, al prezzo della camera doppia, possono essere ammessi nella stessa camera e, gratuitamente, uno o due bambini oltre ai genitori. Generalmente i bambini sono accettati con questa formula se sono di età inferiore ai 12 anni, ma in alcuni hotels si accettano fino a 18 anni. Va ricordato comunque che nelle grandi città alcuni alberghi hanno camere piccole e quindi la formula “family plan” potrebbe creare scomodità dovuta appunto allo spazio. Le camere triple o quadruple non hanno 3 o 4 letti, ma sono sempre camere doppie. Possono essere con un letto grande ed uno aggiunto oppure con due letti grandi. Le singole sono con un solo letto grande.

PASSAPORTO
Per l’ingresso negli Stati Uniti D’America è necessario il passaporto valido per almeno tutta la durata del soggiorno, calcolata dal giorno di arrivo.

A partire dal 26/10/2006 per l'ingresso negli Stati Uniti occorre essere in possesso di PASSAPORTO ELETTRONICO (questo tipo di passaporto è dotato di un microprocessore contenente i dati anagrafici e la fotografia del titolare del documento oltre all’indicazione dell’autorità che lo ha rilasciato)
Anche i bambini e i neonati dovranno essere in possesso di regolare passaporto individuale di nuovo tipo.
Si avvisa inoltre che a partire dal 12 gennaio 2009 i cittadini degli stati aderenti al Visa Waiver Program - VWP che si recano negli Stati Uniti devono anche ottenere un'autorizzazione elettronica al viaggio prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, diretto negli Stati Uniti: a questo scopo e' fatto obbligo di registrarsi su sito Web ESTA " https://esta.cbp.dhs.gov" e compilare la domanda on-line disponibile anche in lingua italiana.
La U.S. Customs and Border Protection (CBP) informa che a partire dall’8 settembre 2010 i viaggiatori dei paesi aderenti al Visa Waiver Program (WVP) dovranno pagare l’importo di circa $ 20 / 25 all’atto della richiesta dell’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization).
Tale pagamento dovrà essere effettuato tramite carta di credito al momento della richiesta sul sito https://esta.cbp.dhs.gov .
Si ricorda che ESTA è un’autorizzazione elettronica che i cittadini dei paesi aderenti al Visa Waiver Program devono ottenere prima di imbarcarsi su un vettore aereo o marittimo diretto negli Stati Uniti. L’autorizzazione ESTA è obbligatoria dal 12 gennaio 2009 ed ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto. Al fine di facilitare il processo di valutazione dei dati forniti con la registrazione, si consiglia di compilare il modulo ESTA quanto prima possibile e non meno di 72 ore prima della partenza. Per maggiori informazioni riguardo il programma "ESTA" si consiglia di consultare direttamente il sito internet: "www.cbp.gov./travel".
Ricordiamo che le regole per l'ingresso valgono anche per un solo transito su territorio americano anche in proseguimento per altra destinazione. I minori potranno beneficiare del Visa Waiver Program solo se in possesso di passaporto individuale, non essendo sufficiente la loro iscrizione sul passaporto dei genitori. Una maggiore validità del passaporto permetterà a coloro che decidessero di prolungare il soggiorno, la possibilità di poterlo effettuare senza incorrere in problemi burocratici. I cittadini italiani che si recano negli Stati Uniti o a Puerto Rico (anche come solo transito) dovranno disporre del nuovo tipo di passaporto a lettura ottica. Anche i bambini e i neonati dovranno essere in possesso di proprio passaporto individuale di nuovo tipo. In alternativa, i possessori di passaporto di vecchio tipo, purche' valido, dovranno essere obbligatoriamente provvisti di Visto turistico per gli Stati Uniti, da richiedere in tempo utile, alle Ambasciate competenti prima della partenza dall'Italia. Inoltre vi informiamo che, già dal 30 Settembre 2004, ai cittadini provenienti dai paesi aderenti al "Visa Waiver Program" (tra cui l’Italia), al controllo immigrazione U.S.A. viene scattata una fotografia digitale e vengono scansionate le impronte digitali. Queste nuove procedure sull'immigrazione sono state introdotte dopo gli eventi di questi ultimi anni.

CHECK IN
In seguito alle recenti normative di controllo bagagli e passeggeri al momento del Check In consigliamo di presentarsi in aeroporto almeno 3 ore prima della partenza (per i voli intercontinentali) e almeno 2 ore prima della partenza (per voli domestici Italia/Europa e interni negli USA).
REGOLE PER I BAGAGLI CONSEGNATI AL CHECK IN SUI VOLI INTERCONTINENTALI

FRANCHIGIA BAGAGLIO:
Sono consentiti in classe economy: 1 pezzi da 20kg ciascuno.

LUCCHETTI “TSA”
L'ente doganale aeroportuale consiglia di lasciare la valigia aperta perchè potrebbero fare dei controlli.
Per questo motivo e' consigliabile lasciarla senza lucchetti e chiusure in quanto potreste trovarla all' arrivo scardinata e richiusa con lo scotch. Esistono sul mercato dei lucchetti TSA (transportation security administration) con combinazione e chiavetta che i poliziotti riescono ad aprire con una chiave passpartout senza rischiare di ritrovare la valigia danneggiata. E' a vostra discrezione decidere se utilizzare un normale lucchetto, un lucchetto TSA o lasciarla aperta.


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

 



       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT13R0306913408100000002612 - Intesa Sanpaolo - Filiale di Macerata
        note legali   |   policy   |