TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
PADOVA, rivivi la storia a VILLA SIMES già CONTARINI / VENEZIA: Isole di MURANO e BURANO / TORCELLO " luoghi senza tempo"

PASQUA 2024
30 marzo 2024 - 1 aprile 2024

Programma

30/03/2024 – PARTENZA / VILLA CONTARINI / PADOVA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 04:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di PIAZZOLA SUL BRENTA. Sosta lungo il percorso per ristoro. Arrivo, incontro con la guida e visita di VILLA SIMES già CONTARINI , più che una villa una reggia. Sorge sui resti di un antico castello costruito dalla famiglia dei Dente intorno all’anno Mille. Acquisito dai Carraresi, signori di Padova, fu ereditato da un membro della famiglia Contarini. Fino alla seconda metà del Seicento la Villa rimase dimora rurale: fu, infatti, Marco Contarini, Procuratore di San Marco, ad ampliare l’edificio rendendolo simile ad una Reggia e facendone uno straordinario “luogo teatrale”.Nel 1970 “la reggia” di Piazzola, completamente restaurata, divenne centro di cultura e di scienza, sede di mostre d’arte e artigianato, concerti e altre manifestazioni. Trasferimento a PADOVA e pranzo libero. Pomeriggio visita guidata della città. La Basilica di Sant’Antonio è conosciuta dai padovani come “Il Santo”, in quanto è il patrono della città. E’ una delle più grandi chiese al mondo e al suo interno sono custodite le reliquie del Sant.; il Prato della Valle è formata da un’isola centrale totalmente verde, intorno alla quale si trova un canale circondato da 78 statue in doppia fila di personaggi importanti del passato; lo splendido Battistero contiene un ciclo di affreschi di Giusto de’ Menabuoi; Piazza delle Erbe, come suggerisce il nome, è la piazza di Padova dedicata al mercato. Trasferimento in hotel e sistemazione in camera. Cena e pernottamento.

31/03/2024 – VENEZIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento a Venezia/ Tronchetto. Incontro con il battello, e trasferimento a Piazza San Marco. Incontro con la guida e visita della città. Piazza San Marco,tutta chiusa, assomiglia ad un immenso salone marmoreo a cielo aperto, si allunga davanti alla Basilica di San Marco chele fa da miracoloso fondale e ne è anche prospetticamente l'assoluta protagonista. Il Ponte di Rialto è un altro dei luoghi più rappresentativi di Venezia,è il più antico dei ponti sul Canal Grande, un luogo pieno di colori e di profumi per le sue bancarelle di frutta e verdura. Ponte dei Sospiri, molto importante nella storia di Venezia perchè da li passavano i condannati a morte, che venivano condotti in Piazza San Marco per essere giustiziati, ecc... Pranzo in ristorante. Resto della giornata a disposizione per visite libere o shopping. Trasferimento in battello al Tronchetto. Cena e pernottamento in hotel.

01/04/2024 –MURANO / BURANO / TORCELLO / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Pranzo in ristorante. Trasferimento al Tronchetto e partenza per l’escursione in battello alle isole di MURANO e TORCELLO. Pranzo in ristorante. MURANO: la più famosa delle isole, divenne famosa nel 1291, anno in cui tutta la produzione vetraria fu trasferita qui dal centro storico per timore di incendi nelle fornaci. Capitale mondiale del vetro artistico, Murano brulica di vetrerie ancora attive, che tutt’oggi lo lavorano con i metodi inventati secoli fa dai primi maestri vetrai. Vista ad una vetreria, dove è possibile acquistare oggetti in vetro siffiato.. BURANO: E’ uno dei gioielli della laguna: una Venezia in miniatura in cui tutte le case sono dipinte con colori accesi, ed è celebre per la lavorazione artigianale dei merletti, arte applicata fin dal Cinquecento e conosciuta in tutto il mondo. I manufatti di merletto sono orgogliosamente esposti al "Museo del Merletto" situato sulla piazza dedicata al famoso musicista Baldassare Galuppi, sulla stessa piazza si trova la Chiesa di San Martino, nella quale è custodita la “Crocefissione” del Tiepolo. TORCELLO, alla scoperta di un’isola abitata un tempo da circa 25.000 persone. Di questo fiorente periodo si possono ancora ammirare le tracce, il trono di Attila, a ricordo delle invasioni barbariche, la Cattedrale di Santa Maria Assunta, fondata nel 639 d.c. All’interno si viene rapiti dalla bellezza dei mosaici bizantini e dalla maestosità della rappresentazione del Giudizio Universale. L’ISOLA DI TORCELLO non è solo storia ma anche tante leggende; tra queste storie passate spicca il racconto legato al Ponte del Diavolo. Rientro in battello a Tronchetto ed inizio del viaggio di ritorno. Sosta lungo il percorso per la cena libera.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 470,00

La quota comprende: Viaggio in pullman Gran Turismo – Tassa di ingresso a Venezia - Sistemazione in Hotel 3 stelle, in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di pensione completa dal pranzo del 3/04 al pranzo del 10/04 - Le bevande ai pasti – Guida per Venezia - Trasferimenti in battello come da programma – Escursione in battello noleggiato alle isole – Guide per:: Padova e Villa Simes / Venezia / Guida/Accompagnatore per l’escursione alle isole – Capogruppo

La quota non comprende: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita –Eventuale tassa di soggiorno da saldare in loco – Il pranzo del 1° Giorno e la cena del terzo - Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento camera singola: € 70,00

ASSICURAZIONE MEDICO, BAGAGLIO € 20,00



 



       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT13R0306913408100000002612 - Intesa Sanpaolo - Filiale di Macerata
        note legali   |   policy   |