TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
I siti archeologici tra i più spettacolari del Mondo ... POMPEI e la VILLA DEI MISTERI. La meravigliosa Villa di POPPEA ad OPLONTIS

1 GIORNO
5 maggio 2024

Programma

Appuntamento dei partecipanti alle ore 04:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di POMPEI. Sosta lungo il percorso per ristoro. Arrivo a POMPEI, incontro con la guida e visita. Pompei, antica città romana un tempo abitata da più di dieci mila persone con i suoi templi, edifici e teatri, vanta lo status di patrimonio mondiale dell’UNESCO, a partire dal 1997. Gli scavi archeologici di Pompei rappresentano una straordinaria testimonianza della storia dell’Antica Roma, per l’incredibile stato di conversazione, in grado di raccontare ai suoi visitatori una storia tragica ma allo stesso tempo affascinante. Qui, il tempo si fermò nel 79 d.C., quando in seguito alla potente eruzione del vulcano Vesuvio, le ceneri e la lava ricoprirono le strade, gli edifici e gli abitanti di questa città, cancellandola per sempre. Pompei, ambita meta turistica con più di 3 milioni di visitatori l’anno, offre ai suoi visitatori un importante pezzo di storia. Visita gli edifici più importanti. La Casa del Fauno: questo è uno dei luoghi più importanti di tutto il parco, si tratta dei resti di una antica villa romana che si estende per circa 3000 mq, il complesso risale al II secolo a.C., ed è conosciuta per via del ritrovamento di una statua di bronzo raffigurante un fauno; la villa si sviluppa attorno a 2 giardini che si affacciano su due peristili colonnati, inoltre si possono ancora ammirare gli affreschi decorativi. L’Anfiteatro: la sua costruzione è databile tra l’80 e il 70 d.C., ed è uno dei teatri meglio conservati al mondo e anche uno dei più grandi: la sua capienza massima è di 20.000 persone; gli studi confermano anche la presenza di un Velarium, una struttura che proteggeva le persone dal sole e dalla pioggia durante gli spettacoli. Il Tempio di Apollo Costruito tra il 575 e il 550 a.C., questo tempio è uno dei più antichi monumenti di tutta l’area, si caratterizza per un imponente porticato realizzato in tufo e colpisce per le colonne con capitello ionico, il pavimento della cella votiva è realizzato in pietra policroma, un vero capolavoro. Le Terme risalgono al III secolo a.C. e sono costruite seguendo i canoni romani dell’architettura termale Infatti gli ambienti, oltre ad essere suddivisi per sesso, seguono lo schema classico del Frigidarium, seguito dal Calidarium e infine dal Tepidarium; inoltre si compone con la presenza di palestre, spogliatoi, latrine e piscine. Il Foro, cuore pulsante della città, con gli edifici principali; la sua composizione urbanistica risale al II secolo a.C. e ospitava manifestazioni religiose e attività commerciali; ecc. Visita alla VILLA DEI MISTERI: Situata un po’ fuori, nei pressi della città questa è una delle ville patrizie più famose del sito. Gli archeologi hanno prove sufficienti per credere che sia stata la dimora di Livia, moglie dell’Imperatore Augusto. Spettacolari sono gli affreschi nella stanza del Triclinio raffiguranti figure umane a grandezza naturale, impegnate nei preparativi di un rito. Il mistero sta proprio nel determinare che tipologia di rito sia! Infatti alcuni sostengono si tratti di un rito dionisiaco, altri semplicemente di un matrimonio. Infine il complesso della villa include anche un complesso termale, oltre a molte stanze suddivise per ambienti di servizio e residenziali. Trasferimento a TORRE ANNUNZIATA e visita alla straordinaria Villa di Poppea, la principale attrazione del sito archeologico. La villa di Poppea Sabina, seconda moglie di Nerone, è inserita nell'elenco dell'UNESCO relativo al patrimonio dell'umanità ed in effetti si tratta di una monumentale residenza, molto ampia al punto da contenere addirittura un piccolo complesso termale e ricca di affreschi che creano giochi prospettici con finti elementi architettonici quali porte o colonne o che abbelliscono le pareti con raffigurazioni di animali, frutta o maschere. Verso le 18:00 inizio del viaggio di ritorno. Sosta per la cena libera. Arrivo.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (Min. 40 Pax) € 85,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Guida per intera giornata – Auricolari per l’intera giornata - Capogruppo.

LA QUOTA NON COMPRENDE: - Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

La prima domenica del mese l’ingresso ai siti indicati in programma è gratuito



 



       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT13R0306913408100000002612 - Intesa Sanpaolo - Filiale di Macerata
        note legali   |   policy   |