TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
In ABRUZZO: Celestino V all'Abbazia di SANTO SPIRITO / SCANNO: il borgo, il lago e il Sentiero del Cuore

PRANZO TIPICO IN AGRITURISMO
5 maggio 2024

Descrizione

ABBAZIA DI SANTO SPIRITO AL MARRONE: ha rappresentato per secoli il più importante e celebre insediamento della Congregazione dei Celestini nonché il fulcro della vita culturale, religiosa e civile di un vasto territorio. Il complesso monumentale, che occupa una superficie di 16.600 mq., sorge nella fascia pedemontana del Morrone, in un territorio fin dall’antico deputato alla sacralità. Le origini dell'Abbazia sono legate alla figura di Pietro di Angelerio, monaco benedettino, eremita, fondatore dell’ordine dei Celestini e Papa con il nome di Celestino V. Sarà lui a iniziarne la costruzione ampliando probabilmente la chiesetta di Santa Maria risalente alla prima metà del XIII secolo e promuovendo poi la costruzione di una nuova chiesa dedicata allo Spirito Santo con annesso Monastero. Oggi l’Abbazia si presenta come un grandioso complesso monumentale di forma quadrangolare circondato da possenti mura; composto da una monumentale chiesa settecentesca e da un imponente monastero che si articola su cinque cortili interni, tre maggiori e due minori. Il Refettorio: una vasta sala decorata da pitture murali monocrome realizzate tra il 1717 e il 1719 da Frate Joseph Martinez ed impreziosite da ricche decorazioni in stucco. Il percorso di visita prosegue tramite una scala monumentale composta da due gradinate simmetriche in pietra bianca della Majella, sulle cucine sottostanti.

LAGO DI SCANNO, un piccolo gioiello dalle acque cristalline e dall’incredibile forma di cuore nel quale si specchiano le montagne tutt’intorno, un meraviglioso scenario naturalistico! Passeggiata rilassante sul lungolago. Si potrà ammirare la Chiesa di Santa Maria dell’Annunziata, nota anche come Chiesa della Madonna del Lago è una piccola chiesa che si affaccia sul Lago.

SENTIERO DEL CUORE DI SCANNO: Nel cuore dell'Abruzzo c'è un sentiero speciale che conduce ad un pendio da cui si ammira uno spettacolo unico al mondo. Da quella prospettiva, il lago di Scanno sembra avere la forma di un cuore. Dall'alto del colle dove sorge l'eremo di Sant’Egidio, potrete ammirare il borgo di Scanno e la bellissima vista del lago a forma di cuore. Vi basterà seguire il Sentiero del Cuore che circa un'ora di cammino vi porterà ad una terrazza panoramica da cui ammirare questo spettacolo. Il Sentiero del Cuore parte dal lago di Scanno, è una bella strada adatta a tutti che un punto panoramico che vi permetterà di ammirare il lago a forma di cuore.

SCANNO:la sua magia da presepe vivente è di quelle che non si dimenticano. Scanno è uno dei Borghi più belli d'Italia, incastonato nel Parco Nazionale d'Abruzzo, è adagiato nell'Alta Valle del Sagittario e circondato dai Monti Marsicani. Il centro storico spicca per i suoi splendidi archi tra cui l'Arco di Sant'Eustachio, antica porta d'accesso alla città medievale, per i palazzi nobiliari in stile barocco e rococò, le numerose botteghe orafe oltre a numerose chiese. Visita ad una bottega orafa.

Programma

Appuntamento dei partecipanti alle ore 05:30. Incontro con il pullman e partenza alla volta dell’Abruzzo. Sosta lungo il percorso per ristoro. Arrivo, incontro con la guida e visita intera giornata: ABBAZIA DI SANTO SPIRITO AL MORRONE, LAGO DI SCANNO, SENTIERO DEL CUORE DI SCANNO, SCANNO. Verso le ore 18:00 partenza per il rientro.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (Min. 40 Pax) €. 105.00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Servizio Guida intera giornata – Pranzo tipico in agriturismo, bevande e caffè inclusi –Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: – Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Tutto quanto non indicato alla voce "la quota comprende"



 



       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT13R0306913408100000002612 - Intesa Sanpaolo - Filiale di Macerata
        note legali   |   policy   |